Filiera controllata del suino a marchio "Lucano"

Obiettivo del progetto è garantire la qualità delle carni dalla fase di allevamento a quella di spedizione.

Le condizioni di allevamento, alimentazione, salute e benessere degli animali influiscono in maniera rilevante sulle caratteristiche organolettiche, nutrizionali ed igienico sanitarie della carne.

Lo sviluppo della suddetta filiera controllata intende attivare una produzione "sostenibile" che garantisca un ciclo produttivo controllato che trovi espressione in un nuovo marchio "Carne suina lucana".

Basato su un modello a “Ciclo Esterno” con capo-filiera Suit S.r.l. (Gruppo Siciliani Carni), il progetto prevede la realizzazione sul territorio della Basilicata di circa 8 iniziative di svezzamento e 20 iniziative di ingrasso.

Dalla redazione delle linee guida di massima del progetto alla definizione delle strategie finanziarie e del modello di governance, dall’assistenza tecnica nella fase di istruttoria all’affiancamento nella fase di collaudo, Arpes è il partner scelto da Suit per l'attivazione di un circolo virtuoso che rafforzi la filiera producendo vantaggi per il consumatore finale, per le aziende coinvolte e per l’intero territorio nazionale.