SISTEMA QUALITÀ ISO 9000 - 14000 – 18000

ISO 9000

Il modulo per la gestione del sistema qualità in ottemperanza con le diverse normative permetterà:

  • Gestione documentale - Le funzionalità del modulo Gestione Documentale consentiranno la redazione e diffusione di tutti i tipi di documenti, partendo da quelli relativi all'area Qualità (manuali, procedure, fino alla gestione di qualsiasi documento di ogni area aziendale (ad es. Disegni Ufficio tecnico, Documenti allegati ad anagrafiche, File di progetto, ecc.)
  • Gestione modulo non conformità per la registrazione e l’analisi degli eventi di non soddisfacimento dei requisiti di Qualità.
  • Reclami: il modulo permetterà di gestire tutte le segnalazioni di anomalie o problemi da parte del mercato, in relazione a prodotti o servizi offerti.
  • Resi: per la gestione del rientro di prodotti non conformi da parte dei clienti, e relativo flusso informativo e documentale.
  • Azioni correttive e preventive nonché elaborazione dei piani di miglioramento intrapresi nell'ambito del Sistema Qualità.
  • Verifiche ispettive - Preparazione di domande e questionari, definizione dei piani di audit, valutazione e analisi.
  • Modello Organizzativo che affianca ed integra il modulo Risorse Umane nella definizione e catalogo dei processi aziendali.
  • Manutenzione Impianti per la pianificazione e svolgimento della manutenzione preventiva e/o straordinaria di attrezzature e impianti.
  • Gestione del capitale umano, delle anagrafiche, dei fabbisogni del personale, di competenze, skills, valutazione e formazione dei collaboratori
  • Costing, per la registrazione e analisi dei costi della qualità e non-qualità
  • Gestione progetti, con una piattaforma potente e flessibile per gestire tutte le fasi di un progetto attraverso un motore di workflow. Competenze, responsabilità, tracciabilità delle firme, raccolta di tutti i documenti di progetto con revisione, Gantt delle attività e integrazione MS Project®.


ISO 14000

  • Questo modulo fornirà uno strumento di analisi preventiva, di gestione del miglioramento, di modellazione e monitoraggio dei processi attraverso gli Indicatori. Il sistema fornirà uno strumento analitico di individuazione delle misure di prevenzione e delle priorità di intervento, per il controllo e la pianificazione del miglioramento della sicurezza aziendale. Le funzionalità sviluppate consentiranno la gestone di:
  • Anagrafiche di base (pericoli, classi, centri, categorie e fattori di rischio ambientale)
  • Matrici di stima dei rischi ambientali (criteri di interpretazione, soglie)
  • Gestione delle Non Conformità Ambientali
  • Integrazione con Sistema Qualità e Sicurezza
  • Calcolo dell’indice di rischio di malattia
  • Pianificazione delle attività
  • Gestione delle azioni correttive
  • Stampa dossier multipli.


ISO 18000

Un approccio efficace al Sistema di Gestione della Sicurezza consiste nella rigorosa identificazione dei pericoli e dei relativi rischi. Ciò consente un’appropriata valutazione dei medesimi, dettagliata per mansione e per luogo, al fine di una più mirata comprensione del rischio e di una più consapevole strategia di risposta. Il modulo permetterà innanzitutto di identificare i pericoli ed i soggetti esposti, individuando le mansioni interessate, e disponendo i relativi Dispositivi di Protezione Individuale (DPI). Ad ogni fattore di rischio è associata una matrice per la stima dei rischi. Possono essere configurati differenti tipi di impatto dei pericoli, i due principali sono:

  • pericoli per la sicurezza e infortunio (causato da problemi meccanici, elettrici, strutture,ecc..)
  • pericoli per la salute e malattia professionale (sostanze pericolose, agenti fisici, agenti chimici)

Il modulo permetterà innanzitutto di identificare i pericoli ed i soggetti esposti, individuando le mansioni interessate, e disponendo i relativi Dispositivi di Protezione Individuale (DPI).